Uffici: via Sacra Famiglia 1A , Palermo 90146

Mail: info@labaudiotech.com

 

Max Garrubba

Max Garrubba

Max Garrubba

MAX GARRUBBA, storico leader dei Blue in Blues, band catanese attiva sin dalla fine degli anni ’80, è considerato uno dei maggiori esponenti della chitarra blues italiana nonchè un eccellente performer ed entertainer.

Fin dagli esordi suona (e si esibisce tuttora senza sosta) in centinaia di manifestazioni accanto a prestigiosi nomi del panorama blues internazionale, sia allestendo spettacoli propri, sia introducendo o collaborando agli show di:
THE BLUES BROTHERS (si, quelli del film!), BB KING (si, proprio lui!), POPA CHUBBY, GUIDO TOFFOLETTI, DOMENICO MODUGNO, CHICKEN SHACK, DEITRA FARR, NICK BECATTINI, LARRY BELL, JULIUS E. GREEN, DILU’ MILLER, ANA POPOVIC, CAROLE BEAUSAINT DENIS, GAVIN CHRISTOPHER, ELAINE GIBBS, MAYA AZUCENA.

Dal ’97 al ’99 collabora, in qualità di bassista, con l’orchestra del TEATRO della MUNIZIONE di Messina che mette in scena i famosissimi musicals “JESUS CHRIST SUPERSTAR” ed “EVITA”, di A.L. WEBBER  oltre a “TOMMY,” l’opera rock dei THE WHO, debuttando al teatro Smeraldo di Milano e al Sistina di Roma, calcando, in tre anni di tour, i più importanti palcoscenici italiani.

Di riguardo anche l’esperienza internazionale: nel 2000 invitato negli Stati Uniti dall’Associazione Washington Blues Society, intraprende una serie di jam sessions nell’area della Virginia e del Maryland, venendo a contatto con artisti del calibro di PHIL WIGGINS e MARY ANN REDMON. L’anno dopo, è la volta di alcune tappe europee (Bourbon Street, Amsterdam) dove conosce il leggendario JULIUS GREEN dando vita ad un sodalizio durato 13 anni.

Caratteristica che rende unici i suoi spettacoli è, oltre all’amore da sempre dichiarato per il blues e le sue contaminazioni, una certa” verve” cabarettistica che coinvolge totalmente lo spettatore, totalmente rapito da un repertorio che comprende sia composizioni originali che classici del blues opportunamente re-arrangiati e interpretati con una qualità sonora e scenica assolutamente inimitabile.

Oltre alla sua storica band (in assoluto primo gruppo musicale siciliano di musica blues nella storia dell’isola), numerosi nuovi progetti vedono Max protagonista: oltre all’album appena pubblicato  “Bluesman to Bluesman” (dedicato a Roberto Ciotti, artista romano recentemente scomparso) con conseguente live tour, è in preparazione un nuovo lavoro solistico completamente inedito, due nuovi videoclips ed una colonna sonora per un cortometraggio di prossima uscita.

DISCOGRAFIA:

1992 – Blue Kitchen

1994 – Non ci resta che il blues

1999 – Living in pubs

2003 – Christmas Album (feat. J.E.Green)

2014 – Acid Blues

2017 – Bluesman to Bluesman

Signature

I cavi della serie Signature sono realizzati senza compromessi. Perfetti e fedeli compagni di live e registrazioni in studio, sono stati pensati, progettati e costruiti con lo scopo di realizzare il miglior cavo possibile per strumenti musicali. Qualità sonora, flessibilità e robustezza: questo è quello che richiedono i professionisti.

Max Garrubba

Max Garrubba

MAX GARRUBBA, storico leader dei Blue in Blues, band catanese attiva sin dalla fine degli anni ’80, è considerato uno dei maggiori esponenti della chitarra blues italiana nonchè un eccellente performer ed entertainer.

Fin dagli esordi suona (e si esibisce tuttora senza sosta) in centinaia di manifestazioni accanto a prestigiosi nomi del panorama blues internazionale, sia allestendo spettacoli propri, sia introducendo o collaborando agli show di:
THE BLUES BROTHERS (si, quelli del film!), BB KING (si, proprio lui!), POPA CHUBBY, GUIDO TOFFOLETTI, DOMENICO MODUGNO, CHICKEN SHACK, DEITRA FARR, NICK BECATTINI, LARRY BELL, JULIUS E. GREEN, DILU’ MILLER, ANA POPOVIC, CAROLE BEAUSAINT DENIS, GAVIN CHRISTOPHER, ELAINE GIBBS, MAYA AZUCENA.

Dal ’97 al ’99 collabora, in qualità di bassista, con l’orchestra del TEATRO della MUNIZIONE di Messina che mette in scena i famosissimi musicals “JESUS CHRIST SUPERSTAR” ed “EVITA”, di A.L. WEBBER  oltre a “TOMMY,” l’opera rock dei THE WHO, debuttando al teatro Smeraldo di Milano e al Sistina di Roma, calcando, in tre anni di tour, i più importanti palcoscenici italiani.

Di riguardo anche l’esperienza internazionale: nel 2000 invitato negli Stati Uniti dall’Associazione Washington Blues Society, intraprende una serie di jam sessions nell’area della Virginia e del Maryland, venendo a contatto con artisti del calibro di PHIL WIGGINS e MARY ANN REDMON. L’anno dopo, è la volta di alcune tappe europee (Bourbon Street, Amsterdam) dove conosce il leggendario JULIUS GREEN dando vita ad un sodalizio durato 13 anni.

Caratteristica che rende unici i suoi spettacoli è, oltre all’amore da sempre dichiarato per il blues e le sue contaminazioni, una certa” verve” cabarettistica che coinvolge totalmente lo spettatore, totalmente rapito da un repertorio che comprende sia composizioni originali che classici del blues opportunamente re-arrangiati e interpretati con una qualità sonora e scenica assolutamente inimitabile.

Oltre alla sua storica band (in assoluto primo gruppo musicale siciliano di musica blues nella storia dell’isola), numerosi nuovi progetti vedono Max protagonista: oltre all’album appena pubblicato  “Bluesman to Bluesman” (dedicato a Roberto Ciotti, artista romano recentemente scomparso) con conseguente live tour, è in preparazione un nuovo lavoro solistico completamente inedito, due nuovi videoclips ed una colonna sonora per un cortometraggio di prossima uscita.

DISCOGRAFIA:

1992 – Blue Kitchen

1994 – Non ci resta che il blues

1999 – Living in pubs

2003 – Christmas Album (feat. J.E.Green)

2014 – Acid Blues

2017 – Bluesman to Bluesman

Signature

I cavi della serie Signature sono realizzati senza compromessi. Perfetti e fedeli compagni di live e registrazioni in studio, sono stati pensati, progettati e costruiti con lo scopo di realizzare il miglior cavo possibile per strumenti musicali. Qualità sonora, flessibilità e robustezza: questo è quello che richiedono i professionisti.

Scopri adesso